DAD e smart working organizzareTra Smart working e DAD le nostre abitudini sono sicuramente cambiate: il tempo che trascorriamo davanti ad un computer è aumentato così come il modo di organizzare lavoro e studio.
In questo articolo vogliamo suggerirti alcuni strumenti utili da sfruttare per le tue attività e per organizzare al meglio le giornate davanti al PC: ogni scrivania digitale che si rispetti dovrebbe avere questi strumenti sempre pronti all’uso.

Ecco dunque 3 tools utili che non possono mancare nel tuo piano di lavoro e studio quotidiano.

Trello: online, gratuito e disponibile anche come App per mobile e desktop. Trello è un ottimo strumento per pianificare e gestire le tue attività.

In Trello si lavora tramite bacheche. Puoi creare un numero di bacheche illimitato a seconda dei progetti e per ciascuna di esse realizzare delle schede con, ad esempio, le attività da fare, quelle in corso e quelle che sono state fatte.
Puoi anche assegnare le attività ad un’altra persona, definire una scadenza temporale, creare delle checklist e condividere degli allegati.

Per lavoro: Trello è perfetto se stai lavorando ad un progetto comune e devi/vuoi rimanere allineato con i tuoi colleghi sullo stato di avanzamento delle diverse attività.

Per la scuola: se stai preparando la tesi, vuoi organizzare al meglio lo studio e le materie o creare dei gruppi studio con i compagni, puoi utilizzare Trello per stabilire dei compiti e definire delle scadenze.

Google Calendar: è un vero calendario ma online, gratuito e disponibile come App per Android e iOS. Inoltre può essere sincronizzato con la tua Gmail e questo ti permette di avere sempre sotto controllo tutti i tuoi impegni, senza pericolo di dimenticarli. Su Google Calendar puoi realizzare diversi calendari per monitorare attività ed eventi diversi; inoltre questo sistema permette di condividere sia il calendario che il singolo evento con le persone interessate, in modo da rimanere tutti aggiornati.

Per il lavoro: Google Calendar è un vero alleato, soprattutto quando gli impegni sono molti e un’agenda non è più sufficiente.

Per la scuola: per avere sott’occhio le date dei compiti in classe, le verifiche o i colloqui con i professori, Google Calendar è un grande aiuto per organizzare al meglio lo studio.

Google Drive: è un servizio web che ti permette di raccogliere, in sicurezza, tutti i tuoi documenti. Grazie a questo strumento puoi archiviare e condividere i tuoi file con le persone che vuoi tu e a cui assegnerai la possibilità di accedere a quel determinato spazio e documento. In questo modo avrai un raccoglitore online in cui conservare e utilizzare il tuo materiale, in sicurezza. Per il lavoro e per la scuola, è una soluzione ottimale per avere tutto in ordine in uno spazio privato o, se si vuole, condiviso con altri utenti.

 

Utilizzi già questi strumenti per organizzare le tue attività?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

[sg_popup id=1]